...e la strada dedicata a Darwin?

Pubblicato il da UAAR Catania

Accanto a un più "istituzionale" viale Sandro Pertini o a una piazza intitolata a Giorgio La Pira potreste imbattervi in un forse meno consueto - ma sicuramente più popolare -  largo Mario Merola. E queste sono solo alcune delle nuove denominazioni di strade che ha adottato l'ufficio Toponomastica del Comune di Catania.

 

L'ex via Capace è adesso via Frate Agnello (francescano 1904-1967); la confluenza tra le vie Sebastiano Catania e Galermo si chiamerà viale Sandro Pertini (Presidente della Repubblica 1896-1990); la rotatoria all'incrocio tra via San Nullo e viale Antoniotto Usodimare si chiamera rotatoria Giuseppe Macrì (Commediografo 1878-1973); la rotatoria tra via Ugo La Malfa e viale San Pio X si chiamerà rotatoria Sant'Apollonia (Martire cristiana del III secolo dopo Cristo); il largo ubicato all'altezza del n.15 di via Mons. Domenico Orlando si chiamerà largo Mario Pannunzio (giornalista 1910-1968); la piazza attrezzata a verde tra il viale Ulisse e via Messina sarà denominata piazza Giorgio La Pira (statista 1904-1977); la rotatoria tra i viali Alcide De Gasperi e del Rotolo si chiamerà rotatoria S. Agata al Rotolo; il largo ubicato all'altezza del civico n.1 di via Angelo Musco sarà chiamato largo Mario Merola (artista 1934-2006).


Commenta il post